Assurdo ma vero. Un tossicodipendente di San Benedetto, S.V., è stato trovato in possesso di 50 grammi di eroina, che conservava accuratamente nel retto. L’incredibile scoperta è stata fatta dalla Guardia di Finanza, che ha bloccato l’uomo nei pressi della stazione di San Benedetto.

Ad un primo controllo dei militari, l’uomo è risultato ‘pulito’. Solo grazie al fiuto di un cane antidroga, le forze dell’ordine sono riuscite a rintracciare la droga.

Il tossicodipendente è stato subito condotto in ospedale: solo allora i sanitari sono riusciti ad estrarre i 50 grammi di eroina, chiusi in un involucro di plastica. Un intervento provvidenziale quello del personale sanitario, poichè se il contenuto dell’involucro si fosse disgraziatamente aperto, l’uomo avrebbe riportato conseguenze gravissime.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 77 volte, 1 oggi)