Una struttura dotata di locali idonei e di un ampio parco con annesso un campo da bocce costituisce il nuovo centro di aggregazione per giovani ed anziani di Ripatransone. L’inaugurazione è avvenuta domenica 30 maggio alla presenza del Vescovo della Diocesi di S. Benedetto del Tronto e Ripatransone S.E. Mons. Gervasio Gestori, dell’assesore regionale Luciano Agostani, del Presidente del Consiglio Provinciale Ubaldo Maroni e dell’assessore provinciale Patrizia Rossini.

Il centro, nato grazie all’impegno costante dell’Amministrazione Comunale ed in particolare del sindaco Paolo D’Erasmo e dell’assessore alle politiche sociali Maurizio De Angelis, punta a soddisfare le esigenze dei cittadini di tutte le età. I giovani residenti sul territorio ripano potranno avere un punto di riferimento costante: all’interno del centro è stato infatti riservato uno spazio per l’Informagiovani che darà informazioni per l’orientamento nel campo del lavoro, della scuola, del tempo libero, dello sport…

L’amministrazione comunale si propone inoltre di attuare progetti educativi anche grazie ad uno specifico calendario estivo ed a tre aperture settimanali che vede la presenza di personale specializzato. Soddisfazione è stata espressa anche dal presidente del circolo anziani, la sig.ra Pasquina Cigno; la struttura è infatti a disposizione di tutti coloro che vorranno passare in compagnia il proprio tempo libero.

Lo spazio che ospita il centro è stato concesso dal Vescovo in comodato d’uso trentennale, e la struttura è stata aperta grazie anche al contributo della Cassa di Risparmio di Fermo e del Gal Piceno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 132 volte, 1 oggi)