Buccilli, attuale presidente del Chieti, guidato dal suo braccio destro Nucifora, direttore sportivo “innamorato” della Samb, incontrerà giovedì prossimo Alessandro Gaucci a Perugia. Sarà quello il momento in cui si vedrà se la famiglia Gaucci è veramente intenzionata a vendere la Samb, e, soprattutto, se gli acquirenti sono disposti a spendere denaro contante.

Buccilli proporrà ai Gaucci uno scambio con il Chieti (difficile che possa andare in porto, anche perché si parla addirittura di un ritorno di fiamma dei Gaucci per l’Ancona), o, eventualmente, un’acquisizione diretta della Samb. In quest’ultimo caso Buccilli non esclude di lasciar entrare nella società anche degli imprenditori sambenedettesi, mostrando di ascoltare i suggerimenti di Nucifora. Sempre sotto la guida di quest’ultimo, è già stato contattato Augusto Gentilini per la panchina della Samb: un altro sambenedettese “acquisito” oltre che ex rossoblù come Nucifora.

Sarà Buccilli il prossimo presidente della Samb? O il gruppo sponsorizzato dall’ex diggì dell’Ancona D’Ambrosio? O resterà Gaucci? I tifosi della Samb sono un po’ frastornati: l’importante è che si faccia chiarezza in poco tempo e non si diano alibi di disimpegno. Se volete farci conoscere la vostra opinioni, scrivete a flamminipp@libero.it.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 103 volte, 1 oggi)