Traini (Psdi): “Dobbiamo rilanciare la provincia: nel lavoro non possiamo più dare finanziamenti ai corsi di formazione ma dobbiamo finanziare le aziende. Importante è anche il turismo, con collegamenti tra i centri e le zone aereoportuali. Importante anche il problema dei rifiuti.?

Vallesi (Udeur): “Non stiamo né con il centrodestra né con il centrosinistra, carrozzoni oramai inutili. Vogliamo rimodulare le risorse da Arquata a San Benedetto, perché occorre un territorio con un marchio di qualità: le potenzialità umane, storiche, turistiche e ambientali ci sono. Un grande medievalista come Fumagalli diceva che nel piceno si può studiare storia senza libri di testo: il patrimonio naturale può essere fonte di sviluppo compatibile e di lavoro. Dobbiamo snellire la provincia, i cittadini non ne possono più di essere incartati dalla burocrazia.?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 75 volte, 1 oggi)