MOLO SUD: Barassi, Marini, Piunti, Pierantozzi, Buratti, Cinaglia, Capannelli, Novelli, Capannelli, Capriotti, Kajmal
Sul campo sportivo di Porto San Giorgio, il Molo Sud conquista l’impresa. Un successo che vale più del risultato ottenuto sul terreno di gioco. Buratti e Piunti gli eroi del giorno. Due perle che sono valse una piccola finestra sulla seconda categoria. Se poi le reti sono state siglate con la freddezza di un cecchino e la passione di un ultrà (il portiere avversario indossava sotto la divisa la maglietta dell’Ascoli calcio), tutto rende più semplice il lavoro.

Un primo tempo in cui il Molo Sud ha preso in mano le redini del gioco fin dal fischio d’inizio. In virtù del risultato dell’andata (2-2), il successo era l’unica possibilità per continuare a sperare nella promozione. Orgoglio, concentrazione e tanto cuore sono stati gli ingredienti principali della vittoria. I ragazzi hanno dimostrato di avere un forte carattere oltre ad una grande prestazione. Il Molo Sud è l’unica squadra dilettantistica di San Benedetto rimasta in gara per la conquista della promozione. Onore a loro che dovranno rappresentare la città e i colori nella finale di Lapedona contro il Campofilone nello scontro a partita unica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 152 volte, 1 oggi)