A Cupra Marittima, venerdì 21 maggio, presso il Cinema Margherita, c’è stata un’assemblea pubblica per la presentazione del progetto del nuovo polo scolastico.

Il Sindaco Torquati ha esposto le ragioni che hanno portato a tale decisione: mancanza di spazi per ulteriori espansioni dell’attuale complesso, necessita di mettere a norma il complesso stesso e adeguamento alle richieste scolastico che sta prendendo corpo.

Quindi l’ing. Montenovo, responsabile del progetto, e l’arch. Acciarri, che si è occupato della progettazione, hanno esposto nel dettaglio, la localizzazione dell’opera (nella zona nord del paese tra la SS 16, l’A 14, il Fiume Menocchia e il Parco Archeologico) e le varie strutture e edifici che lo compongono, oltre ad infrastrutture all’aperto, quali un campo multifunzionale e uno da pattinaggio ed hockey.

Quello presentato è un progetto ambizioso, dove si raggruppano scuole materna, elementare, media e istituto superiore ( o i diversi cicli della nuova riforma), che, in caso di bisogno, potrebbe raccogliere anche le esigenze dei paesi limitrofi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 134 volte, 1 oggi)