Stanno gradualmente facendo la loro comparsa nelle strade cittadine i nuovi cassonetti per la raccolta differenziata dei rifiuti. Sono simili a quelli destinati ad accogliere la carta e il cartone ma, mentre questi ultimi hanno il coperchio di colore giallo, i nuovi cassonetti, nei quali si potrà conferire indistintamente ogni altro tipo di rifiuto riciclabile (vetro, plastica, metalli), hanno il coperchio di colore azzurro.

Il passo successivo, anche questo in corso di completamento, è il rinnovo totale dei contenitori per i rifiuti ordinari: sul lungomare sono già comparsi i nuovi cassonetti, anch’essi simili agli altri due tipi di nuova concezione, ma con il coperchio bianco. Riepilogando: cassonetti con il coperchio giallo per la carta e il cartone, azzurro per gli altri materiali riciclabili, bianco per i normali rifiuti urbani.

“Il programma di rinnovo dei contenitori per i rifiuti, predisposto da Picenambiente e dal nostro Assessorato – spiega l’assessore all’ambiente Ruggero Latini – è finalizzato non solo a migliorare il decoro urbano ma anche a elevare gli standard igienico – sanitari dei contenitori in coincidenza con l’arrivo della stagione calda. Per non parlare del miglior servizio all’utenza: basti pensare – conclude Latini – che, al posto delle 60 isole ecologiche con le “campane”, così come siano stati abituati a vederle sino ad oggi, saranno almeno il doppio i punti della città dove si potrà conferire ogni tipo di rifiuto”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 74 volte, 1 oggi)