Un week end come tanti. Alessandro Del Zozzo era uscito con un amico per trascorrere una serata in spensieratezza. Invece, per cause in corso di accertamento, l’Alfa 147 sulla quale viaggiavano i due giovani si è schiantata prima contro un bidone della spazzatura poi contro un pulmino parcheggiato ed infine contro un segnale stradale.

Violenti urti che hanno ridotto il veicolo in un cumulo di lamiere tanto da essere interventi i vigili del fuoco per estrarre i giovani. Alessandro è stato trasportato dopo la mezzanotte all’ospedale Torrette di Ancona, vista la gravità della situazione. In coma, il ragazzo lotta per vivere.

A Fermo la famiglia Del Zozzo è molto conosciuta. Il padre è ingegnere ed insegna all’istituto Montani. Attualmente fa parte del direttivo della Lega Navale di Porto San Giorgio. La stessa in cui il figlio Alessandro si è dilettato a praticare questo sport dall’età di nove anni fino a diventare una giovane promessa della vela.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 594 volte, 1 oggi)