San Benedetto conquista anche per il 2004 l’ambito vessillo che certifica la qualità del nostro mare e l’attenzione verso la tutela dell’ambiente. Il Sindaco Martinelli questo mattina ha incontrato la stampa per illustrare le iniziative adottate dall’Amministrazione per ottenere la Bandiera Blu. “È un riconoscimento importante per la nostra città e lo ancora di più se si considera che quest’anno la Fee (Foundation for Environmental Education in Europe) ha adottato criteri ancora più rigidi per l’assegnazione della bandiera. Sono stati premiati lo sforzo e l’impegno dell’Amministrazione per la tutela dell’ambiente?.

“Numerose sono state le iniziative che abbiamo intrapreso? ha aggiunto il primo cittadino. “Tra queste segnalo il rafforzamento della raccolta differenziata, l’esperimento dell’interramento dei cassonetti in Via Mentana, che verrà esteso ad altre zone della città, l’ampliamento del depuratore, il caso pilota per l’inquinamento acustico ed elettromagnetico che vede coinvolti solo altri due comuni in tutta Italia oltre al nostro, la realizzazione delle isole ecologiche al porto. Tra gli interventi ancora in cantiere vorrei citare anche l’ormai prossimo rifacimento del tratto di Statale che va dal vecchio Municipio all’incrocio con Via Voltattorni con asfalto fono-assorbente”.

Nonostante la soddisfazione per l’assegnazione della bandiera blu, il sindaco si è tolto anche qualche sassolino dalla scarpa: “Abbiamo fatto molto anche per migliorare la qualità delle nostra spiaggia in vista della stagione estiva. Oltre ad aver anticipato i tempi per la pulizia dell’arenile, abbiamo portato a termine anche l’aratura della spiaggia, intervento che non veniva realizzato da tantissimi anni. La bontà del nostro lavoro è dimostrata dal fatto che gli operatori turistici non abbaiano?.

“Certo, restano tanti problemi da risolvere? ha concluso Martinelli. “Penso alla possibile sistemazione della bretella di S.Lucia per liberare la SS16 dal traffico pesante. Ma da soli possiamo fare ben poco, perché Provincia e Regione non collaborano??.

Raggiante anche l’assessore all’ambiente Latini: “La Bandiera Blu è un premio meritato alla politica del fare adottata dall’Amministrazione. Tra gli obiettivi raggiunti, mi piace sottolineare la certificazione ambientale dell’area portuale e l’istituzione della Riserva Natuale della Sentina. Sono risultati che ci faranno entrare in un circuito privilegiato che porterà enormi benefici all’immagine della nostra città. San Benedetto deve essere bella non solo per chi ci vive abitualmente ma soprattutto per coloro che scelgono la nostra città come meta di vacanza?.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 118 volte, 1 oggi)