Nella giornata simbolo per i lavoratori italiani e nel luogo dove sorse il primo impianto industriale, il Comune di Ripatransone si accinge ad inaugurare un monumento dedicato a tutti i lavoratori.

Il monumento, che sarà inaugurato sabato alle ore 9.00 nel piazzale antistante all’Ufficio Postale, vuole celebrare il ricordo di quanti hanno messo a repentaglio o hanno sacrificato la propria vita per rimanere fedeli al proprio lavoro.

Ideato dall’ Arch. Vincenzo Acciarri, l’opera testimonia come il progresso raggiunto nei vari campi lavorativi sia dovuto soprattutto allo sforzo compiuto da migliaia di uomini, e con questo monumento l’Amministrazione ripana vuole onorare la memoria dei caduti sul lavoro, e rendere omaggio a tutti i lavoratori.

Sempre il 1° Maggio, in collaborazione con l’U.N.M.LL., Unione Nazionale Mutilati ed Invalidi del Lavoro, sezione di Ascoli Piceno, il Comune di Ripatransone ha organizzato il Raduno Regionale dei lavoratori mutilati ed invalidi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 264 volte, 1 oggi)