A Scoppito sono ripresi ieri gli allenamenti della “truppa? rossoblu. Gentilini ha fatto svolgere il consueto lavoro defatigante sul campo ed una seduta di allungamento in palestra. Assenti gli infortunati Adriano, Scrozzo e Isolini, l’ex Samb Gaetano Pirone ha effettuato un lavoro di riabilitazione. Nessun giocatore squalificato invece dal Giudice Sportivo per il match di domenica prossima. Domani pomeriggio solita partitella in famiglia di metà settimana.

Sempre nella giornata di ieri – e veniamo ai fatti concernenti la difficile situazione societaria – era in programma la prima convocazione dell’assemblea dei soci per la ricapitalizzazione. Come previsto è andata deserta. La seconda convocazione è fissata per le 18 di martedì prossimo.

L’avvocato Fabio Alessandrini, liquidatore dell’Aquila Calcio avverte: “I tempi stringono, se non si troveranno i capitali sarò costretto a consegnare i libri contabili a fine maggio se la squadra non disputerà i play out. Aspettiamo notizie dalla riunione del Consiglio Federale del 30 aprile quando si discuterà del lodo Petrucci?.

Intanto ieri l’ex presidente Antonio Circi, accompagnato dall’avvocato Fabrizio Fiore, ha incontrato il sindaco Biagio Tempesta. Circi si è limitato a dire che sia lui che il sindaco hanno l’assoluta volontà di trovare una soluzione alla questione. La città tutta e la tifoseria se lo augurano…

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 129 volte, 1 oggi)