Gli impianti di riscaldamento potranno restare accesi fino al 23 aprile. E’ quanto ha deciso il Sindaco con un’ordinanza firmata stamane.

La legge prevede che, per il nostro territorio, il riscaldamento possa restare acceso dal 1° novembre al 15 aprile. Ma viste le sfavorevoli condizioni meteo, il Sindaco si è avvalso di quanto previsto dalla legge disponendo la proroga per tutti gli edifici, pubblici e privati, fino a venerdì 23 aprile.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 121 volte, 1 oggi)