Gli uomini del coach Marco Borgognoni hanno inflitto alla prima della classe la quarta sconfitta di questo campionato, grazie a una grande prova del collettivo e alla vena di un D’Incecco davvero stratosferico.

Al cospetto di un’avversario che ha puntato molto sul tiro dalla distanza, l’Autolelli e’ stata brava a mantenere la concentrazione per tutta la durata del match, reagendo a due parziali di 8-0 e 9-0 e piazzandone uno, clamoroso, di 16-0. Poi, quando Tolentino ha provato a rimontare, i rivieraschi sono stati bravi a far canestro al momento giusto, non consentendo agli ospiti di risalire oltre quota -5.

Il primo break lo mette a segno al 2′ la Simonelli, ma il team di Borgognoni reagisce e pareggia all’11’, 23-23. Ancora ospiti avanti, con tre bombe in fila di Svampa, cui fa seguito una pronta riscossa sambenedettese.
D’Incecco firma, infatti, otto punti di fila, mentre l’ottimo Bigioni (23 punti) colpisce
da tre. Ne scaturisce un break di 16-0 che manda al tappeto la capolista.

Nel terzo e nel quarto tempo i ragazzi di Tolentino cercano di reagire, ma l’Autolelli li tiene a distanza e conduce in porto una vittoria che da’ prestigio e, soprattuto, fa morale. Con l’obiettivo di riprovarci sabato sul campo di Fermignano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 167 volte, 1 oggi)