Per partecipare, oltre ai normali requisiti necessari per lavorare alle dipendenze di pubbliche amministrazioni, occorre avere un’età compresa tra 18 e 35 anni. Fanno eccezione coloro che prestano servizio a tempo indeterminato presso altri Corpi o Servizi di Polizia Municipale o che abbiano prestato servizio a tempo determinato, anche a carattere stagionale, per almeno sei mesi e da non più di due anni, presso Corpi o Servizi di Polizia Municipale. Occorre inoltre possedere diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale e la patente di guida della categoria “B”.

Gli esami consisteranno in due prove scritte ed una orale. La prima prova scritta verterà su: Ordinamento degli Enti locali, servizi e funzioni di polizia municipale, iIleciti amministrativi e Codice della strada, elementi di legislazione urbanistica, ambientale, commercio e pubblici esercizi. La seconda prova scritta consisterà nel rispondere a uno o più quesiti inerenti le problematiche operative della Polizia municipale. La prova orale sarà costituita da un colloquio sulle materie oggetto delle prove scritte.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 17 maggio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 73 volte, 1 oggi)