Quasi alla vigilia di un match delicatissimo in chiave play off, una gara che può dire se il torneo in corso ha o meno un senso da qui alla fine, il presidente del Lanciano Riccardo Angelucci decide di dare un segnale forte a tutto l’ambiente e in primis all’allenatore della sua squadra: Puccica è stato confermato alla guida dei rossoneri anche per il prossimo anno.

Prolungamento del contratto dunque e proprio nel momento topico della stagione attuale. Arriva, è bene sottolinearlo, dopo la sconfitta patita al Biondi contro il Paternò, sconfitta che aveva generato in casa frentana non poche polemiche, soprattutto tra la tifoseria.

Il tecnico rossonero è naturalmente assai soddisfatto per la decisione presa dal suo presidente.

“La conferma – dice Puccica – anche per la prossima stagione mi riempie d’orgoglio. A Lanciano ho trovato gente splendida ed un ambiente ideale per lavorare e costruire qualcosa di importante. E i frutti si stanno già vedendo”. Come a dire che un passo falso non può e non deve inficiare il giudizio complessivo su un campionato finora comunque positivo.

Per l’ostico impegno di lunedì prossimo contro la Sambenedettese appare difficile il recupero di Finetti, per il resto la squadra è tutta a disposizione del mister rossonero, il quale quasi certamente riproporrà il 4-4-2 della sfortunata gara disputata contro il Paternò. Conti al posto di Chafer dovrebbe essere l’unica novità.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 143 volte, 1 oggi)