Droga, rapine agli autotrasportatori e alle banche: era questo il giro d’affari di un gruppo di campani arrestati dagli uomini del comando provinciale di Ascoli Piceno, della Compagnia di Fermo e della stazione di Montegranaro.

Sono stati sequestrati 250 grammi di cocaina e 150 di hashish; la droga veniva nascosta in pacchi postali contenenti generi alimentari, biscotti per l’appunto, e fatti arrivare fino al fermano, dove si trovavano tre degli arrestati. L’operazione, denominata “Campania 2003? aveva preso le mosse dal giugno dello scorso anno da un traffico di droga tra il Sud ed il fermano.

La banda non si occupava solo dello smercio di sostanze stupefacenti ma anche della rapine ad autotrasportatori e banche: gli arrestati sarebbero i responsabili della rapina effettuata alla Carifermo di Campiglione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 126 volte, 1 oggi)