Sono ripresi ieri gli allenamenti del Lanciano. Tutti i giocatori sono a disposizione di mister Puccica, il quale ha dovuto fare i conto solo con qualche “acciaccato?: Cini, Masini e Marchini hanno infatti lavorato a parte, ma non paiono in dubbio per il posticipo di lunedì sera contro la Samb.

Grande concentrazione nell’ambiente rossonero visto che il match contro i marchigiani ha una doppia valenza: riprendere la marcia verso i cinque posti utili per giocarsi poi gli spareggi promozione e dare una “spallata? alla formazione rivierasca che sta tentando di reinserirsi nel discorso play off. Non sarà certamente una gara facile, ma dopo aver lasciato i tre punti al Paternò sabato scorso, i frentani non possono concedersi altri passi falsi.

Intanto dopo le decisioni del giudice sportivo la squadra abruzzese non ha nessun calciatore squalificato, mentre la Samb dovrà fare a meno di Taccucci e Napolioni.

L’arbitro designato per dirigere Samb-Lanciano è l’emergente Tonolini di Milano, il quale quest’anno ha arbitrato i rossoneri vittoriosi allo Zaccheria di Foggia (0-1).

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 183 volte, 1 oggi)