Sono state nove le imprese del territorio piceno e abruzzese che hanno risposto alle lettere d’invito a trattativa privata inviate dall’Ufficio ai Lavori Pubblici. L’obiettivo riguardava la realizzazione di un parcheggio pubblico localizzato lungo la prosecuzione di via Campania a Grottammare.

L’incarico è stato affidato all’Impresa edile COESIL Srl di Offida, che si è aggiudicata la gara con un ribasso sul prezzo di base del 15,7%. L’importo contrattuale sarà pari a un totale di 16.144,59 euro, comprensivo di oneri di sicurezza e Iva al 10%.

L’Assessore ai Lavori Pubblici Fausto Tedeschi ha tenuto a specificare come si tratti di un intervento in programma da tempo che va a migliorare la viabilità di un’area urbana penalizzata dalla collina sovrastante.

Il progetto prevede la creazione di uno spazio per circa 11 posti auto e la costruzione di una rampa per permettere l’accesso da via Campania, attualmente posta ad un livello più alto rispetto a l’area adibita a parcheggio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 153 volte, 1 oggi)