Per l’approssimarsi della Pasqua gli animatori del Centro Famiglie proporranno la lettura ad alta voce della storia “Il coniglio pasquale”. Ma prima ci sarà una sorpresa: per celebrare degnamente un’altra ricorrenza, meno solenne ma egualmente importante per la crescita dei bambini, la giornata nazionale della sicurezza stradale del 7 aprile, il “coniglio pasquale” arriverà al “Centro famiglia” con la sua auto carica di uova di cioccolato scortata dalla Polizia Municipale.

Quindi consegnerà le uova di Pasqua, dono dell’Amministrazione comunale, ai bambini presenti. I genitori invece riceveranno in regalo l’opuscolo “Favole a merenda … fai da te: come regalare a Pasqua un pranzo da favola al bambino”. Si tratta di una raccolta di favole con ricette in tema da realizzare a casa.

Questa iniziativa annuncia altre quattro puntate di “Favole a merenda” in programma il 20 e 27 aprile, il 4 e l’11 maggio: nell’ambito di un progetto denominato “Raccontastorie”, nonni e genitori verranno invitati a raccontare favole ai bambini per far sì che cresca il dialogo tra diverse generazioni.

Altri appuntamenti prima della chiusura dell’anno sono fissati per il 18 maggio (sarà animata la favola “Il signor Aquilone” con la realizzazione di un laboratorio espressivo per adulti), il 25 maggio con la festa di chiusura in spiaggia ed infine per il 29 maggio con una “giornata del gioco”.

Per ulteriori informazioni e per prenotazioni si può contattare il Servizio nidi d’infanzia al numero 0735/794583.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 86 volte, 1 oggi)