Domani alle 17:45 circa molto probabilmente la Samb saprà se potrà continuare a tenere accesa la fiammella della “speranza play off? e la Fermana si sarà resa conto se i mesi di aprile e maggio dovranno essere vissuti o meno con la paura di finire nella bagarre chiamata spareggi play out.

“Partita-bivio? per le due contendenti, ma ad onor del vero chi sta meglio sono i gialloblu che vengono da una preziosissima vittoria in trasferta e che probabilmente domani giocheranno con un pizzico in più di tranquillità visto che dopotutto perdere a San Benedetto potrebbe anche starci… I rossoblu non possono certo dire la stessa cosa. Vincere. Irrimediabilmente.

Non sembrano però molto d’accordo dalle parti di Fermo, coi giocatori canarini che a sentir le loro dichiarazioni hanno intenti piuttosto “bellicosi?.

Apre Luciani: “Già col Catanzaro ho dovuto saltare una sfida di cartello e domani ci tengo in particolar modo a far bene. Concentrazione e forza dovranno essere le armi in più del nostro collettivo?.

“Il nostro morale è alto – afferma Belmonte – i tre punti ottenuti domenica, forse da tutti non preventivati, ci hanno rilanciato alla grande. La Sambenedettese viene da una sconfitta pesante: sarà un derby duro e speriamo di dare soddisfazione ai nostri tifosi? – i quali domani, come al solito, non saranno moltissimi: un paio di centinaia più o meno.

Chiudiamo con capitan Perra: “Per noi è una gara importante, dopo la vittoria di Teramo che ci ha dato morale e punti. Ci siamo riagganciati e non vogliamo più ripiombare sotto?.

“Non dovremo – aggiunge con piglio – se necessario, aver timore di sparare la palla sulle tribune. Stiamo provando questa gara da martedì: loro sono bravi a giocar la palla, ma se sapremo aggredirli bene li metteremo in difficoltà. Recuperare i palloni e ripartire veloci: questa può essere la nostra arma in più?.

Infine Perra mostra di temere la cattiveria agonistica di Aprea e soci dopo la figuraccia in terra sannita ed anche la Fermana versione trasferta: “Sarà una partitaccia – afferma convinto – vista la brutta sconfitta dei rossoblu in quel di Benevento. Troveremo una squadra avvelenata, però se giochiamo con la mentalità che abbiamo dimostrato fuori casa, purtroppo solo a volte, di avere, possiamo cogliere un risultato positivo anche a San Benedetto. Di sicuro non ci tireremo indietro?. Non dubitavamo.

Le probabili formazioni.
SAMB: Aprea, Taccucci, Manni, Napolioni, Franchi, Pedotti, Maschio, Filippi, Borneo, Bifini, Esposito.

FERMANA: Chiodini, Di Bari F., Mengoni, Farina, Morici, Perra, Di Deo, Di Bari V., Luciani, Belmonte, Smerilli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 101 volte, 1 oggi)