*In un ritrovato spirito di collaborazione all’interno del tavolo dell’Ulivo allargato a Rifondazione Comunista le forze politiche di Monteprandone si sono riunite nuovamente per ribadire l’impegno comune di trovare un candidato sindaco che sia l’espressione condivisa di tutta la coalizione e, auspicabilmente, dalla cittadinanza.

La scelta del candidato sindaco scaturirà da un confronto aperto e democratico che avrà come punto di riferimento l’accordo programmatico già raggiunto tra tutte le forze politiche.

La sintesi raggiunta dal tavolo è stata quella che il candidato sindaco dovrà scaturire necessariamente ed in modo unitario tra l’attuale vicesindaco Nedo Tiburtini e il consigliere provinciale Bruno Menzietti”.

*L’Ulivo di Monteprandone

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 73 volte, 1 oggi)