I carabinieri di Martinicuro hanno arrestato la scorsa notte nella cittadina abruzzese un giovane tunisino, Trabelsi Hikem di 25 anni, con l’accusa di detenzione, a fine di spaccio, di sostanze stupefacenti. Le forze dell’ordine hanno sorpreso il giovane extracomunitario in flagranza di reato, subito dopo aver ceduto alcune dosi a dei tossicodipendenti di San Benedetto e Martinsicuro.

L’uomo aveva addosso sei grammi di eroina già divisa in dosi per lo spaccio e 200 euro circa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 121 volte, 1 oggi)