Dal sito ufficiale della Viterbese Calcio riportiamo:

L’ U.S. Viterbese Calcio ’90 comunica che è stato accolto, dal Giudice Sportivo della Lega di Serie C, il ricorso presentato dalla società avverso la regolarità della partita Sambenedettese-Viterbese disputata il 21/03/2004 e, nel contempo, anche avverso la squalifica del giocatore Alessandro Frau.

Nella giornata di domani 26/03/2004 il giocatore Alessandro Frau verrà personalmente escusso presso gli Uffici della Lega di serie C.

Nella stessa circostanza saranno anche visionati tutti i filmati relativi sia agli incidenti che hanno preceduto e seguito il calcio di rigore battuto dal giocatore della Viterbese Alessandro Frau che anche i filmati relativi ai gesti di esultanza del medesimo giocatore dopo la realizzazione del penalty.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 130 volte, 1 oggi)