Una Riviera delle Palme C/5 irriconoscibile esce ridimensionata dal confronto in quel di Osimo: dopo ben 9 risultati utili consecutivi, arriva la sconfitta forse più inaspettata per i sambenedettese che molto probabilmente sancisce la fine delle speranze di promozione diretta in Serie B.

Molte le attenuanti per mister Aureli che, in sol colpo, deve rinunciare al tutto suo potenziale offensivo (lo stesso Aureli, Di Battista, Finocchi e Sgrilli) e, come se non bastasse, allo stesso tempo, sopperire ad una non buona condizione dei restanti atleti (tra l’altro il capitano Grossi Leonardo influenzato ma stoicamente in campo). Tutto ciò, comunque, non giustifica il 5-2 contro il fanalino di coda Osimo Stazione che, sebbene nelle ultime edizioni del campionato avesse sempre partecipato ai play-off, questo anno è ad un passo dalla C2.

Avvio di gara subito in salita per gli ospiti che si trovano sotto due reti. In ogni modo, Olivieri riesce ad accorciare le distanze prima della fine della prima frazione di gioco. Nella ripresa il tracollo: i sambenedettesi erano molti imprecisi sotto porta, pur ponendo in essere un’elevata mole di gioco, mentre l’Osimo, oltre a difendersi in maniera ordinata, era micidiale nelle ripartente. Su due di queste il buon Palumbo non poteva nulla e la Tecno, sotto di 4 reti ad 1, non aveva la forza di recuperare. La gara aveva un ultimo sussulto verso la fine con Pompili che accorciava le distanze, ma con gli osimani che subito ristabilivano lo scarto…per un 5-2 finale che, come detto, potrà avere delle ripercussioni sia di classifica, sia psicologiche, per Grossi & C.

Ora la Tecno-Radio Azzurra C/5 sarà chiamata ad un pronto riscatto nel derby contro l’Eagles Pagliare (venerdì 19, ore 21:45, Palasport “Speca?): vietato fare un altro passo falso dato che, in ottica play-off, conta anche il miglior piazzamento. Ciò che fa ben sperare è che, dopo lungo tempo, mister Aureli avrà finalmente tutta la rosa a disposizione.

Formazione scesa in campo: Palumbo, Olivieri, Paci, Pallotta, Grossi L., Pompili, Cocco, Camaioni, Grossi A., Libbi

SERIE C1 – 25a giornata

ACLI ASCOLI – ACLI S.GIUSEPPE JESI…….4:2

FURTSAL GROTTAMMARE – CIVITANOVA…….23/03/04

OSIMO STAZIONE – RIVIERA DELLE PALME…..5:2

REAL ANCONA – SAN SEVERINO………….29/03/04

99 POSTE MACERATA – FERMO GRANDE T…….2:6

HELVIA R. RECANATI – FUTSAL MACERATA….7:3

EAGLES PAGLIARE – ANCONA F.F………………….5:5

VIGOR FABRIANO – AUTOLELLI CDL……………..6:2

Recupero 22a giornata

EAGLES PAGLIARE – ACLI ASCOLI……………4:7

CLASSIFICA Serie C1………..pti

HELVIA R. RECANATI………….49

SAN SEVERINO C/5*……………45

RIVIERA DELLE PALME…………..44

ACLI ASCOLI…………………………43

VIGOR FABRIANO………………….38

FUTSAL GROTTAMMARE*………..37

REAL ANCONA*…………………36

FERMO GRANDE TORO…………….35

ACLI S. GIUSEPPE JESI…………35

FUTSAL MACERATA……………33

ANCONA F.F…………………..32

CIVITANOVA C/5*………………31

99 POSTE MACERATA……………28

EAGLES PAGLIARE……………..28

AUTOLELLI CDL……………….25

OSIMO STAZIONE………………24

*: una gara in meno (da recuperare)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 177 volte, 1 oggi)