Queste le dichiarazioni ufficiali rilasciate da Claudio Molinari, direttore generale della Samb: “Luciano Gaucci ha avuto molto da dire contro Bergamaschi, ieri è uscita una pagina politica che non ha fatto piacere a Gaucci. Non ha piacere che ci sia gente che rema contro. Quindi Bergamaschi non può più entrare nei cancelli dello stadio. Vi assicuro che noi abbiamo fatto tutto il possibile ma Gaucci non si fa condizionare da Molinari o Polenta, quindi o si rispettano le sue decisioni o ce ne dobbiamo andare. Per il resto, ho strappato una promessa che dopo Sora-Samb il silenzio stampa finirà. Se non succede altro spero che questa situazione possa essere chiarita. Quello che è successo è il frutto di situazione pregresse nate questa estate tra l’amministrazione comunale e la società, e la situazione si è sempre più acuita. Le decisioni della famiglia Gaucci vengono prese in base alla lettura dei giornali”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 76 volte, 1 oggi)