*Il coordinamento comunale della Margherita di
Monteprandone, riunitosi nella serata di ieri, ha
proposto all’unanimità Nedo Tiburtini, attuale
vicesindaco, a candidato sindaco alle prossime
elezioni amministrative.

Questa candidatura intende riconoscere a Tiburtini lo
straordinario impegno profuso e le significative
capacità gestionali del bilancio comunale che,
nonostante diminuiti trasferimenti statali, hanno
contributo a consentire agli assessori e consiglieri
delegati del comune di Monteprandone grandi
realizzazioni e importanti interventi nel campo dei
servizi sociali.

La Margherita affianca, pertanto al candidato proposto
dai D.S. Adriano Bordoni, attualmente assessore ai
lavori pubblici, Nedo Tiburtini, certa che questa
candidatura consentirà alle forze politiche dell’Ulivo, già
costituitesi e, auspicabilmente, anche a Rifondazione
Comunista, di valutare compiutamente programmi e
prospettive di sviluppo del territorio.

La Margherita auspica inoltre che il suddetto tavolo, ove
hanno trovato pari dignità politica tutti i partiti del
centrosinistra del territorio, trovi al più presto una
serena e seria sintesi tra le due candidature.

Nella stessa riunione,inoltre, il Coordinamento,
sempre all’unanimità, ha deciso di proporre alla
Segreteria Provinciale il Prof. Bruno Menzietti, attuale
consigliere provinciale, a candidato per la Margherita
nel collegio elettorale provinciale di Acquaviva Picena e
Monteprandone, certo che il valore dell’uomo e le
indubbie capacità dimostrate nel primo mandato
sapranno tradursi e orientarsi al meglio nel prossimo,
a vantaggio di Monteprandone e del Piceno.

*Il coordinatore comunale
On. Orlando Ruggieri

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 152 volte, 1 oggi)