Il derby fra la Tecno-Radio Azzurra Riviera delle Palme e l’Acli Ascoli finisce 4-4 dopo una gara dai ritmi elevatissimi e delle belle giocate che hanno deliziato il pubblico presente al palasport “B.Speca?. Una gara caratterizzata da diversi ribaltamenti di fronte che l’hanno resa incerta fino al triplice fischio finale del duo arbitrale.

Inizio sprint per gli ospiti che nell’arco di 5 minuti si portavano sullo 0-2, sfruttando egregiamente un calcio d’angolo e poi raddoppiando grazie ad uno sfortunato autogol dei sambenedettesi. In ogni modo, i padroni di casa avevano la forza di reagire e prima accorciavano le distanze con Aureli, per poi impattare grazie a Di Battista, bravo nello sfruttare un ottimo assist di Grossi A.

Nella ripresa era la Riviera delle Palme a portarsi in vantaggio grazie a Pallotta, il quale concludeva un’ottima triangolazione. Laddove quindi la strada poteva sembrare essere in discesa…ci pensava una non impeccabile retroguardia sambenedettese a riaprire il match concedendo letteralmente le reti del pareggio e del vantaggio all’Acli, realizzate entrambe da Costantini in poco meno di due minuti. Ci pensava comunque il solito Pallotta a riequilibrare le sorti del match con un preciso tiro. Dopo di che, buone occasioni per entrambe le formazioni per passare in vantaggio, ma probabilmente il pareggio era il risultato più giusto che tuttavia, stavolta, non accontenta nessuno.

Sabato prossimo la Tecno C/5 farà visita al fanalino di coda Osimo Stazione: la vittoria sarà d’obbligo per continuare a nutrire speranze di promozione…anche se si dovranno registrare le assenze del bomber Aureli (squalificato) e Di Battista.

Reti: 4° pt, 11° e 12° st Costantini (A), 6° pt autogol Grossi L., 13° pt Aureli, 25° pt Di Battista, 3° e 13° st Pallotta.

Riviera delle Palme: Palumbo, Paci, Aureli, Pallotta, Grossi L., Finocchi, Pompili, Grossi A., Di Battista, Libbi.

Acli Ascoli: Masia, Croci, Battilana, Senati, Speranza, Corinzi, Pignoloni, Orsini, Costantini, Salvo, Fabiani.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 110 volte, 1 oggi)