I sambenedettesi nonostante gli sforzi profusi sia dalla mischia che dai trequarti non sono riusciti a capovolgere il risultato dell’ andata perdendo per 12 a 36.

A nulla sono valse le due belle mete dei rossoblu (Angelini e Spina) che nel primo tempo avevano limato le differenze con gli avversari che dopo una ulteriore meta, un calcio piazzato e due segnature nella ripresa mettono il sigillo definitivo a questo combattutissimo match.

In campo: La Riccia, Mandolini, Luciani (Iaconi 60’), Citeroni, Apostoli (Bruni 60’), Corso, Angelini A., Angelini M., Biocca, Merlini, Di Buò, Perozzi (Pignotti 50’), Gagliardi (Zocchi 50’), Spina, Pasqualini.

A disposizione: Basile.

Sicuramente meglio è andata alla sezione giovanile rivierasca che coadiuvata dai compagni dei club del Fermo e di Jesi hanno rappresentato la Regione Marche battendosi contro la selezione della Regione Puglia e vincendo per 5 mete a 1.

Chiaramente soddisfatti della prestazione gli allenatori Zocchi e Del Giacco.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 200 volte, 1 oggi)