La storia. Hamo è un ex ufficiale dell’Armata Rossa e gli unici averi di cui va fiero sono una divisa, un televisore sovietico, ed una pensione da sette dollari al mese; Nina, è una bella vedova cinquantenne che gestisce un chiosco di liquori. Le loro storie si incroceranno al cimitero del loro paese dove, durante una visita alle tombe dei propri cari, inizieranno a lanciarsi al di sopra delle lapidi languidi sguardi. Entrambi sono accomunati oltre dal fatto di esser vedovi, dall’avere dei figli: quello di Hamo, emigrato in Francia, invece di mandare dei soldi per aiutare la famiglia li chiede al padre. La figlia di Nina invece, dice di essere un’artista, suona il piano ma viene pagata per altre doti…E così che i due protagonisti dovranno vendere i propri averi, Nina il chiosco, Hamo il televisore, per sostentare la famiglia; rimarrà solo il pianoforte che i due si rifiuteranno di vendere, andando così insieme verso la loro fine…

L’Armenia. Due sono i motivi che rendono irreale il paesaggio che avvolge i protagonisti di questa vicenda: il primo è il posto innevato teatro della narrazione, che sembra congelare tutto, persone e cose; il secondo è che la storia è ambientata nel Kurdistan, luogo inesistente: lo stesso regista Hiner Saleem tiene a sottolineare come esista un Kurdistan iracheno, uno turco, uno iraniano, uno siriano, ma non un Kurdistan curdo…ed il film è stato girato nel Kurdistan armeno, ex possedimento di quella Russia così speciale per il protagonista.

Vincitore come miglior film nella sezione Controcorrente, Vodka Lemon mostra come si possa trasformare la malinconia e la tristezza di un popolo in una pellicola divertente e autoironica. In programmazione martedì 2 marzo presso il cineteatro Calabresi; l’inizio dello spettacolo è previsto per le 21,30. Il costo del biglietto è di euro 4,50 e l’ingresso è riservato ai soli soci FIC, la cui tessera, valida per tutte le successive proiezioni, è acquistabile al botteghino al costo di euro 7.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 209 volte, 1 oggi)