SANT’ELPIDIO A MARE – Ha preso il via un interessante progetto realizzato dal comitato regionale dell’U.S. Acli delle Marche, dall’assessorato alle politiche sociali del Comune di Sant’Elpidio a Mare, dal Consiglio Regionale delle Marche e dalla Direzione didattica di Sant’Elpidio a Mare.
Si tratta di “Sport e scuola?, iniziativa ormai consolidata nel tempo (è stata proposta per la prima volta nel 1998) e che sta coinvolgendo per la seconda volta quest’anno anche gli alunni delle scuole materne di Sant’Elpidio a Mare e per la prima volta quelli delle prime classi delle scuole elementari di Sant’Elpidio a Mare, Cascinare, Piane Tenna e Casette.
“Grazie alla collaborazione – dice il presidente regionale dell’U.S. Acli delle Marche Giulio Lucidi – tra enti locali, enti di promozione sportiva e istituzioni scolastiche è stato possibile far praticare attività motoria agli alunni delle scuole materne ed elementari del territorio comunale. Una collaborazione importante che ha permesso agli alunni di avere a disposizione un servizio in più, ossia le lezioni di educazione motoria tenute dagli insegnanti Isef Enrico Capraro, Matteo Gobbi, Valeria Donzelli e Claudia Folicaldi?.
Il progetto realizzato a Sant’Elpidio a Mare dall’U.S. Acli delle Marche rientra nell’iniziativa “Sport e scuola? che sta coinvolgendo piu’ di mille bambini delle scuole materne ed elementari nella Provincia di Ascoli Piceno.
In pratica, durante il normale scolastico, nell’ambito del progetto nazionale dell’U.S. Acli “Crescere ed apprendere giocando? gli alunni di ogni classe hanno a disposizione un’ora settimanale di lezioni di educazione motoria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 236 volte, 1 oggi)