Il pattinaggio sambenedettese continua a produrre campioni di livello nazionale. Ad Eboli, dal 13 al 15 febbraio scorsi, si sono svolte le gare del Campionato Italiano Indoor, a cui hanno preso parte gli atleti della Pattinatori Sambenedettesi.

Il miglior risultato per la squadra di San Benedetto è stato colto da Riccardo Bugari, che si è classificato al primo posto nella Gara 2000 in linea – Categoria Ragazzi Maschile. Nella stessa gara, Andrea Castelli si è classificato al nono posto.

Nella Gara 800 in linea – Categoria Ragazzi Maschile, Mauro Menduini si è piazzato in terza posizione. Altri buoni piazzamenti nella Gara 1500 in linea – Categoria Ragazzi Maschile, dove lo stesso Menduini è giunto quarto (Castelli 24°, mentre Bugari è stato squalificato).

Anche le ragazze hanno ottenuto buoni risultati: Giulia Liodori ha ottenuto la quarta posizione nei 2000 in linea, con Donatella Amato tredicesima. Nella 1500 in linea, la Liodori è arrivata invece ottava, mentre la Amato ha chiuso al quindicesimo posto.

Nella categoria Allievi Femminile, si è invece distinta Elena Mandozzi, che è arrivata dodicesima nei 3000 in linea, mentre ha colto un brillante decimo posto nei 1500 in linea.

Il pattinaggio sambenedettese, per citare Primo Levi, non si è fermato ad Eboli: la terza posizione complessiva ottenuta nella classifica finale dalla società Pattinatori Sambenedettesi con 365 punti lo conferma.

Da questo momento in poi seguiremo, sia on-line che sul nostro settimanale, le vicende del pattinaggio sambenedettese con la dovuta attenzione, sperando di poter raccontare di altri buoni risultati dei nostri atleti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 241 volte, 1 oggi)