Gara molto combattuta quella fra i maceratesi ed i sambenedettesi con frequenti “botta e risposta?. Da sottolineare la tripletta di Aureli, sempre più trascinatore sia come mister, sia come uomo squadra.

Per quanto riguarda la gara, nella prima frazione di gioco si assiste ad un 99 Poste Macerata che si porta subito in vantaggio e ad una Riviera delle Palme che prontamente pareggia con Aureli.

Il tutto fino al tre pari. Successivamente, proprio allo scadere della prima frazione di gioco Di Battista su perfetto assist di Grossi A., porta per la prima volta in vantaggio i rivieraschi.

Nella ripresa, i maceratesi pervengono subito al pareggio ma poi la Riviera delle Palme assesta il break vincente con reti del capitano Grossi Leonardo e di Olivieri e con il determinante apporto di Palombo in grado di realizzare degli interventi risolutivi.

Al termine della gara arriva la quinta rete dei padroni di casa su rigore, che successivamente viene concesso anche ai sambenedettesi, che lo falliscono con Sgrilli.

Alla fine, tre punti d’oro su un campo molto difficile dove non è facile uscire indenni.

Gli esami per la Tecno-Radio Azzurra C/5 ora si fanno ancor più impegnativi: venerdì prossimo (ore 21:45), presso il palasport B. Speca, i rivieraschi se la vedranno contro la Vigor Fabriano, squadra in piena corsa per approdare alla zona play-off.

Formazione scesa in campo: Palumbo, Olivieri, Paci, Aureli, Pallotta, Grossi L., Sgrilli, Cocco, Grossi A., Di Battista.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 109 volte, 1 oggi)