Match-winner dell’incontro l’allenatore-giocatore dei sambenedettesi Aureli, autore di una determinante doppietta. Le due compagini hanno dato vita ad una gara dai toni agonistici elevati.

L’inizio del match è ad appannaggio dei padroni di casa che attuano un buon possesso di palla e si rendono pericolosi diversi volte, ma l’estremo difensore del Grottammare, Benigni, compie degli ottimi interventi.

Gli ospiti si fanno pericolosi soprattutto con veloci ripartenze sfruttando le caratteristiche del duo offensivo Baldoni-Mora. Al termine della prima frazione il Grottammare si porta in vantaggio sfruttando una grave incertezza del pacchetto arretrato sambenedettese. In ogni modo, dopo l’intervallo Grossi e compagni scendono in campo con grande determinazione e nel giro di 5 minuti ribaltano il risultato grazie ad una doppietta di Aureli. Dopo di che, la Tecno contiene bene gli attacchi ospiti e con dei veloci contropiedi sfiora più volte la terza marcatura.

La Riviera delle Palme continua quindi la sua marcia verso la vetta della classifica, staccando proprio il Grottammare con il quale condivideva la terza piazza. L’obiettivo è quello di tentare l’aggancio al primo posto ed il buon inizio del girone di ritorno fa ben sperare (4 vittorie ed 1un pareggio): l’importante sarà non fare passi falsi, a partire dal prossimo impegno esterno in quel di Macerata.

Formazione scesa in campo: Palumbo, Olivieri, Paci, Aureli, Pallotta, Grossi L., Pompili, Palladini, Sgrilli, Grossi A., Di Battista, Libbi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 132 volte, 1 oggi)