Per altre notizie su Samb-Vis:

http://www.sambenedettoggi.it/categorie.php?categoria=2

http://www.sambenedettoggi.it/categorie.php?categoria=2&show=10

NOTE: Giornata di sole, temperatura di circa 17° C, campo in condizioni non ideali. Presenti circa 4.500 spettatori di cui una cinquantina pesaresi. Un minuto di silenzio per la morte dell’ex presidente della Lega Calcio Sordillo e dell’ex presidente della Samb Rocco Sannicandro. Contestato l’allenatore della Samb Trillini con diversi striscioni e cori di disapprovazione. La Samb Calcio ha negato gli accrediti ai giornalisti, che hanno dovuto pagare il biglietto. Fuori dai cancelli i tifosi della Samb hanno raccolto firme di protesta contro il blocco del traffico e dei parcheggi nelle partite casalinghe.

PRIMO TEMPO.

11′ Giraldi, dalla destra, entra in area di rigore, e, solo davanti ad Aprea, si lascia ribattere il suo forte
rasotterra di sinistro;

14′ Contropiede micidiale della Vis dopo un calcio l’angolo della Samb, la difesa e il centrocampo della Samb sono saltate nettamente, il pericolo svanisce
dopo un cross sbagliato di Giraldi.

17′ Occasione d’oro per Borneo: cross dalla sinistra di
Bifini, Borneo colpisce di testa dalò centro dell’area di
rigore, ma Ginestra può parare senza problema;

19′ Svarioni a ripetizione nella difesa della Samb,
bucata come un gruviera: alla fine Giraldi ha la palla
per battere a rete, ma prova la giocata di prima con il
pallone che termina altissimo;

24′ Cross dalla destra, Fanesi di testa anticipa Ginestra ma la conclusione termina lontana nonostante un tentativo Bifini di deviare in porta;

32′ Borneo prova la punizione a girare dai venti metri, defilato sulla sinistra: la traiettoria è bassa e sulla palla si avventa Cottini, il quale, a pochi passi da Ginestra, riesce a toccare il pallone, ma il portiere della Vis è lesto e smanaccia in angolo il pallone;

37′ Pressing della Samb: Gennari appoggia di testa a
Fanesi che, completamente solo, a un metro dalla linea dell’area piccola, spara un tiro potente ma centrale, che Ginestra non può che bloccare;

45′ Borneo prova ancora la punizione dalla sinistra, il
pallone, controllato da Ginestra, termina un paio di metri oltre il palo;

47′ Pedotti portato a spasso da Crocetti nell’area di rigore: il centravanti, bravo nel dribbling, tira però ale, con il pallone che termina un metro oltre la traversa;

2 minuti di recupero.

SECONDO TEMPO.

5′ La Samb si affaccia dalle parti di Ginestra: Napolioni tira da venti metri, pallone alto;

8′ Ammonito Santi per gioco scorretto su Borneo;

9′ Napolioni serve Borneo che si trova solo, in area, davanti a Ginestra: l’attaccante stoppa il pallone con il
sinistro e poi appoggia in rete con un piatto destro:
1-0: forti proteste vissine per un presunto
fuorigioco di Borneo;

17′ Giraldi ha ancora una volta l’occasione per superare Aprea, ma il suo piatto destro, in corsa e dal limite dell’area di rigore, risulterà un passaggio verso il portiere della Samb;

18′ Scontro in area di rigore da Crocetti e Cottini, quest’ultimo resta a terra per un paio di minuti. Si è
temuto il peggio e invece Cottini (il migliore in campo
per la Samb), è rientrato in campo.

31′ N’Tamack appoggia per Fanesi in area che si libera di due difensori vissini e serve di nuovo N’Tamack: tiro forte ma non preciso che sorvola di poco la traversa. Si
tratta della prima vera azione della Samb durante l’intero incontro.

36′ Pericolo in area rossoblù: Esposito non segue Brighi, che dal fondo rimette al centro dell’area di rigore, ma la palla capita sulla testa di Taccucci che libera;

5 minuti di recupero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 92 volte, 1 oggi)