ACQUASANTA: Alfonsi, Astolfi (77′ Gagliardi), Buonopane, Palumbo, Spurio, Brandimarti, Ciotti, Capponi, Palmioli, Marini (69′ Spalazzi), Simonetti (Faustini, Sabatini, Riti) All. Pezzuoli
P.D’ASCOLI: Filipponi Simone, Sansoni R, Ciribè, Capecci,Palanca, Gaetani, Marconi, Mestichelli, Massaroni (83′ Curzi), Marconi Sciarroni (67′ Straccia), Del Toro (92′ Induti) (Amabili, Cecchini Sansoni P) All. Teodori
ARBITRO: Baghetti di Ascoli Piceno
Tre gol per dimenticare la beffa di sette giorni fa, tre punti per riappropiarsi della vittoria dopo una sconfitta deludente. Il Porto d’Ascoli torna, così, a sorridere. Condizionati dalle forti raffiche di vento in special modo nel gioco aereo, l’incontro sembrava non sbloccarsi mai. Ambedue le formazioni intenzionate a fare bottino pieno senza particolari trucchi. E’ prima l’Acquasanta a farsi notare in due pericolose mischie in area con Capponi e Simonetti che hanno trovato la pronta respinta della difesa ospite. Poi i ragazzi di Teodori applicano una cinica reazione. Testate rabbiose di Massaroni e Sansoni R che sbucano Alfonsi. Non basta. Il Porto d’Ascoli si proietta in avanti, Straccia e Mestichelli costringono l’estremo difensore locale a salvarsi in corner. Nulla può contro l’assolo di Del Toro, ben servito dal giovanissimo Curzi (classe 86), che lo trafigge per la terza volta.
FILIPPONI SIMOME 6.5 decisivo su alcuni interventi
SANSONI R 6.5 prestazione in salita con gol finale
CIRIBE’ 6.5 la posizione da terzino è la sua
CAPECCI 6.5 il vento non lo ha spaventato sui palloni alti
PALANCA 6.5 costruttore di manovre
GAETANI 6.5 corre alla ricerca di palloni giocabili
MARCONI 6.5 dai suoi piedi partono gli assist delle reti
MESTICHELLI 6.5 sta pian paino tornando ai suoi livelli
MASSARONI 6.5 la sua testa ha aperto le marcature
MARCONI SCIARRONI 6.5 gran lavoro dietro le punte
DEL TORO 6.5 torna a segnare con un assolo dei suoi

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 108 volte, 1 oggi)