I comuni di Ripatransone, Acquaviva Picena, Cupra
Marittima e Monsampolo del Tronto
hanno deciso,
nell’ambito del proprio processo di “Agenda 21
Locale Riviera delle Palme?
, di effettuare
un’indagine circa la percezione della “Qualità della
vita?
dei cittadini.

Nelle prossime settimane perverranno, ad alcune
centinaia di famiglie dei quattro comuni coinvolti, delle
lettere che contengono, oltre ad una presentazione
dell’iniziativa, anche un questionario di valutazione del
proprio benessere individuale, misurato su diverse
grandezze. Le famiglie saranno poi contattate
telefonicamente e potranno rispondere in maniera
libera alle questioni poste.

L’iniziativa è possibile grazie anche al coinvolgimento
del Liceo delle Scienze Sociali “Mercantini? di
Ripatransone, i cui studenti, opportunamente formati,
collaboreranno alla fase di indagine e di elaborazione
dei dati.

L’obiettivo finale è quello di avere un documento,
denominato “La Qualità della Vita 2004?, che consenta
di osservare, per ciascuno di questi comuni, la
percezione del benessere rispetto a diversi aspetti: dal
grado di soddisfazione generale, ad un giudizio sui
servizi sociali, sanitari, culturali, al lavoro, i trasporti
pubblici, la capacità di essere partecipe delle scelte
politico-amministrative, l’ambiente, la sicurezza
cittadina. Ciascun intervistato potrà poi indicare, a
livello locale, eventuali interventi.

Questo progetto si basa su una metodologia approvata
e suggerita dalla Commissione Europea, che
ha messo a punto un indicatore di sostenibilità per le
città che intendono conoscere, in maniera appropriata,
il pensiero dei propri cittadini su queste tematiche. Al
termine del progetto, previsto per il prossimo mese di
giugno, sarà così possibile confrontare i risultati
ottenuti localmente con analoghe indagini già eseguite
in altre cento città europee e italiane.

L’indagine, oltre ad un evidente valore conoscitivo,
potrà inoltre possedere un notevole interesse storico,
poiché consentirà, negli anni a venire, di sapere “chi e
cosa eravamo?…nel lontano 2004.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 92 volte, 1 oggi)