A febbraio -1?
Non certo una temperatura metereologica quella che a febbraio potrebbe scendere sul Martina calcio. Ricordate il motivo per cui ai pugliesi è stato assegnato un punto di penalizzazione? La squadra di Auteri non scese in campo in occasione della gara Giulianova-Martina per protestare contro il ripescaggio della Fiorentina in serie B. Allora gli fu inflitto lo 0-3 a tavolino con un punto di penalizzazione. A distanza di tempo la questione non è ancora finita, alla fine di febbraio quando si riunirà il Consiglio Federale si saprà se il Martina conserverà questo -1 o gli verrà tolto. Sull’argomento il tecnico Auteri spera di riavere quel punto poichè la richiesta da loro fatta è più che legittima. Sulla gara di domenica, non svela l’undici che scenderà in campo. Sta tenendo tutti i suoi uomini sulla corda. Riguardo la sua squalifica che lo costringerà a vedere la partita dalla tribuna, Auteri afferma di essere caduto nella trappola tesa da un arbitro ‘virtuale’ che si è comportato da vero dilettante.

Mitri ci sarà
Sostenuta la partitella in famiglia, le carte sono state mischiate. Difficile prevedere chi giocherà contro la Samb. Erano assenti Musetti e il capitano Mitri, sottopostosi ad una gastroscopia, ma contro la formazione marchigiana ci sarà. Leggera influenza per Erra, ma non è in discussione la sua presenza. Canizzaro è ancora in prova, ha lavorato a parte sotto gli occhi del preparatore atletico Liso. A partire dalla panchina, Auteri verrà sostituito dall’allenatore in seconda Federici. Non saranno dell’incontro gli squalificati Goisis e Varriale. In porta Narciso, difesa a quattro con D’Alterio, Erra, Fabbro e Lisuzzo. In mezzo Mancinelli, Campolattano, Danucci e Macrì a sostegno dei centravanti Mitri-Da Silva.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 247 volte, 1 oggi)