Non si risolve ancora il possibile passaggio di Fabio Filippi alla Samb. Il giocatore vuole tornare a San Benedetto ma ancora non ha trovato l’accordo con la società rossoblù: Filippi si accontenta di restare a San Benedetto con un contratto fino al termine della stagione, ma in lizza da oggi c’è anche il Brindisi, che proporrebbe a Filippi un contratto biennale.

Ad ogni modo, nella mattinata di domani o al limite nel primo pomeriggio, il d.s. Adriano Polenta vaglierà se Fabio Filippi potrà tornare alla Samb o se invece dovrà cercare posto in altre compagini.

Il mercato della Samb però ha anche altre spine. La principale si chiama esterno destro, un ruolo ancora scoperto nella formazione di Trillini e che ha visto oggi uno dei principali candidati, l’avellinese Morfù, accordarsi con il Chieti (che ha esonerato Florimbi). Complicata anche la strada che porta al giovane Cazzola della Vis Pesaro.

Per l’attacco, il Perugia sta vagliando la richiesta per Baciocchi da parte del Grosseto, formazione di C2. Non è da escludere il clamoroso ritorno di Zerbini o Scandurra nelle ultimissime ore di mercato.

Sul fronte cessioni, oltre al portiere Mancini, lascerà la Samb anche Cacciatori, destinazione una squadra di C2 (Sassuolo o Sansovino).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 122 volte, 1 oggi)