Il 7 settembre 2003, a Teramo, la Samb colse il primo punto della stagione, i tifosi rossoblù scoprirono Gabriele Scandurra (entrò nella ripresa e colpì un palo) e quelli del Teramo, da quel momento in poi, dovettero sopportare molte delusioni: nelle successive cinque partite, il Teramo ne perse quattro e ne vinse una; nelle otto successive, ne perse sei e ne vinse due.

Nulla di tutto ciò era immaginabile vedendo i primi trenta minuti di Teramo-Samb, in cui Quadrini, Sanetti e Manca misero in crisi tutta la difesa rossoblù.

All’8° giornata si è registrato il distacco massimo tra Samb e Teramo, pari a sette punti. Ma le ultime buone prestazioni degli abruzzesi hanno rilanciato il Teramo (quattro vittorie e tre pareggi nelle ultime sei partite) nella zona di centro classifica.

L’incontro con la Samb, dunque, è utile a entrambe le squadre per definire chi, tra le due (senza dimenticare il Martina e soprattutto il Benevento) dovrà lanciarsi all’inseguimento del quintetto di testa, al momento abbastanza distaccato.

Il rilancio del Teramo passa attraverso la riscoperta dell’arma preferita da mister Zecchini: oltre al bel gioco, anche i gol. Estromessi Manca e Sanetti, Zecchini sta trovando nel caledoniano Taua e nella vecchia volpe De Florio i sostituti di Myrtaj e Motta: tredici reti realizzate nelle ultime cinque partite.

La difesa resta il comparto più in sofferenza: solo in tre occasioni il Teramo non ha subito gol, ne ha presi sette nelle ultime cinque gare, e rimane la quarta peggior difesa del campionato.

ALCUNI NUMERI DEL TERAMO. Ha lo stesso numero di vittorie e pareggi, in totale, e nei sottoinsiemi delle partite casalinghe e in trasferta: una squadra “simmetrica” anche per il numero di reti segnate e subite, ripartite equamente tra le mura del Comunale e nelle partite su campo avversario.

Vittorie 7, pareggi 4, sconfitte 7. In casa vittorie 3, pareggi 3, sconfitte 3; in trasferta vittorie 4, pareggi 1, sconfitte 4. Gol: fatti 24, subiti 24. Gol in casa: fatti 12, subiti 12; in trasferta fatti 12, subiti 12.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 137 volte, 1 oggi)