Mauro Marabini torna ‘in pista’. Dopo l’inattesa bocciatura come candidato direttore della zona ospedaliera di San Benedetto, l’ex commissario straordinario dell’Asl 12 è stato nominato ieri nuovo direttore sanitario dell’Azienda ospedaliera Torrette di Ancona. Un incarico di prestigio per Marabini, coinvolto nel progetto di ‘recupero’ di una realtà difficile come quella dell’AO anconetana.

Cade così definitivamente l’ipotesi fantasiosa che vedeva Marabini investito dell’incarico di city-manager. E svaniscono fortunatamente le polemiche e le rimostranze delle forze politiche locali contro la Giunta regionale, ritenuta ‘colpevole’ di aver penalizzato con le sue scelte la sanità sambenedettese. Il neo direttore di zona Maurizio Belligoni ora potrà lavorare serenamente, senza l’ombra del suo predecessore.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 159 volte, 1 oggi)