Regione Marche e Trenitalia alla luce delle recenti soppressioni di treni nazionali da parte della Divisione Passeggeri hanno previsto l’inserimento, dal 12 gennaio prossimo, di due nuovi treni in aggiunta all’orario in vigore. Si tratta di due collegamenti sulla linea Adriatica: il primo è il treno Regionale 34259 che collega Ancona a San Benedetto del Tronto ( partenza alle 4.10 e arrivo alle 5.05) ; il secondo, il treno regionale 34260, con partenza da San Benedetto alle 5.30 e arrivo ad Ancona alle 6.30. Entrambi avranno periodicità feriale, dal lunedì al sabato.

Questi treni effettueranno fermate, nelle due direzioni, a San Benedetto del Tronto, Porto S.Giorgio, Civitanova, Porto Recanati e verso nord anche a Porto S. Elpidio e Loreto; inoltre il treno Regionale 34260 proseguirà per Milano come treno Interregionale R 2128, dopo le 6.36.

La scelta degli orari è stata determinata dall’esigenza di consentire agli abitanti della fascia costiera di recarsi anche a Milano con un treno regionale senza ricorrere a cambi di treno. Visti gli orari è necessario comunque che gli utenti acquistino preventivamente i titoli di viaggio in orari di apertura, oppure alle macchine emettenti presenti nelle stazioni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 115 volte, 1 oggi)