Se sul campo e nel calciomercato per la Samb non
sono momenti tranquilli, oggi i rossoblù hanno
trascorso qualche attimo di serenità presso la
Cooperativa Ama-Aquilone, società che gestisce gli
impianti sportivi dove si allena la Samb, a Pagliare del
Tronto.

I giocatori della Samb, l’allenatore Trillini e il
rappresentante dei tifosi Livio Righetti hanno
consegnato ai bambini, con l’aiuto di due
befane, i regali dell’Epifania e le consuete calze
ricolme di dolciumi. Di carbone, oggi, neanche a
parlarne!

I regali sono stati acquistati grazie ad un contributo dei
calciatori e dei tifosi rossoblù (clicca qui per vedere il
servizio fotografico:http://www.sambenedettoggi.it/categorie.php
?categoria=4
)

“Ringrazio la Cooperativa Ama-Aquilone – ha detto il
direttore generale della Samb Claudio Molinari
– per la loro cortesia, e tutti i giocatori che hanno
dimostrato grande sensibilità, oltre che i tifosi, per i
quali in rappresentanza abbiamo Livio
Righetti
“.

“Non dimentico di ringraziare anche le forze dell’ordine
– ha continuato Molinari – che ci sono state sempre
vicine. Spero che questo rappresenti un momento di
serenità per voi e per noi, che, come sappiamo, stiamo
attraversando una fase difficile. Faccio i migliori auguri
alla società, alle vostre famiglie e ai nostri calciatori”.

Maurizio Castelli, direttore generale della
Cooperativa, ha dichiarato: “Ringrazio la
Sambenedettese Calcio in toto, dalla società ai
calciatori, perché siamo davvero contenti di questa
iniziativa che ci ha sorpreso e rallegrato. La Samb e i
tifosi sono stati squisiti”.

Il Centro Augusto Agostini ospita mamme ex
tossicodipendenti con i loro figli, ed è una struttura, nel
suo genere, unica nelle Marche e all’avanguardia a
livello nazionale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 215 volte, 1 oggi)