Dieci minuti prima che Zerbini sbagliasse il calcio di
rigore, il passaggio del Barone Rosso al
Perugia è stato reso ufficiale da un dispaccio dell’Ansa.

Zerbini dunque segue le orme di Filippi, Turchi, Pardini
e Scandurra. Per l’attaccante ex Piacenza, squadra che
ha ancora la proprietà del suo cartellino, si tratta di un
biglietto di sola andata, così come già avvenuto per il
suo gemello del gol Scandurra.

Prosegue dunque senza sosta la campagna di
rafforzamento promessa da Luciano Gaucci…Adesso i
play-off sono però a cinque punti di distanza, e i
paventati ritorni di Pedotti e Kanjengele sembrano bon
bon di consolazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 136 volte, 1 oggi)