Entro due anni verranno adeguati ed assumeranno l’insegna Coop per garantire a soci e consumatori un servizio ancora più qualificato e sicuro.

Riaprono con la nuova gestione Coop, il 3 gennaio, 18 supermercati Vip acquisiti quest’anno da Coop Adriatica. Lo stesso presidente della cooperativa, Pierluigi Stefanini, invierà una lettera di benvenuto e di auguri ai circa 500 dipendenti che, con il nuovo anno, si integrano nel gruppo attraverso la controllata Sara Srl. L’intenzione di Coop Adriatica, spiega Stefanini, è “continuare a svolgere un servizio per i consumatori che sono affezionati clienti di questi negozi? e, rivolgendosi ai lavoratori, si dice certo che chi frequenta i supermercati Vip potrà “contare come in passato sulla vostra competenza, professionalità e cortesia?. I punti vendita Vip sono 11 in Romagna (Rimini Colonnella, Rimini Marecchiese, Rimini Miramare, Rimini Viserba, Meldola, Sant’Arcangelo, Cervia, Russi, Bellaria Igea Marina, Faenza, Imola), 6 nelle Marche (Montecchio, Fermo, San Severino Marche, Fano, Ancona Centrale Palombare, Monte Urano) ed uno a Sasso Marconi (Bologna).
Alla fine di quest’anno, secondo le stime di Coop Adriatica, questi 18 negozi genereranno un fatturato complessivo di oltre 90 milioni di euro. Nel prossimo biennio, progressivamente, i supermercati verranno trasformati e portati agli standard di qualità previsti dalla Coop, di cui assumeranno anche il marchio, per garantire ai consumatori ed ai soci della cooperativa prodotti e servizi ancora più qualificati e sicuri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 4.329 volte, 1 oggi)