NOTE: cielo nuvoloso, temperatura attorno ai dieci gradi. Spettatori paganti 1216, di cui una sessantina da Teramo; incasso 7.005 euro. Consueto blocco del traffico; ulteriori disagi sono stati causati dalla mancanza di biglietti per i tifosi della Samb, che in circa quattrocento sono entrati senza biglietto. In tribuna presente Corrado Pilleddu, ex attaccante della Samb.

PRIMO TEMPO.

2′ Pallonetto di Manca dal limite dell’area di rigore: la palla supera Aprea: 0-1;

11′ Angolo di Bonfanti, Scarlato colpisce di testa e la palla sfiora il palo;

13′ Bifini prova il tiro dal limite dell’area di rigore, palla a lato di un paio di metri;

18′ Ammonito Cacciatori;

21′ Ammonito Nicodemo;

28′ Taua prova il tiro dalla distanza, il pallone termina abbondantemente alto;

37′ Manca N. serve in velocità Bonfanti che entra in area: provvidenziale la scivolata di Di Bari che toglie letteralmente il pallone dai piedi del giocatore teramano;

38′ Finalmente si rivede la Samb: Esposito calcia di sinistro, dal limite dell’area, ma non ci sono pericoli per Paoloni;

41′ Ammonito Manca N.;

45′ Taua raccoglie un pallone in area di rigore, si gira e scarica il sinistro, palla alta;

SECONDO TEMPO.

3′ Cross di esterno di Petterini, Cacciatori, di testa, anticipa Paoloni ma la palla si infrange sull’esterno del palo. Cacciatori recupera il pallone ma sul suo tiro Paoloni respinge con il corpo;

4′ Bella discesa di Bifini sulla fascia destra, cross al centro dove l’accorrente Esposito tira di piatto a colpo sicuro, ma Paoloni miracolosamente respinge, con la palla che rimbalza pericolosamente nell’area piccola;

11′ Bifini calcia una punizione dal limite, Paoloni vola e devia la conclusione angolata;

13′ Bella triangolazione Cacciatori-Esposito, forte tiro di quest’ultimo con il pallone che sorvola di poco la traversa;

15′ Si accendono i fari dell’illuminazione artificiale;

15′ Ammonito Zanetti per perdita di tempo;

19’Lancio di Taccucci per Bifini che anticipa tutta la difesa teramana e prova a bissare la rete di Manca, ma il suo pallonetto, stavolta, è sbilenco;

23′ Zerbini raccoglie un lungo lancio, controlla il pallone in area e mette in mezzo un pallone teso sul quale Cacciatori non arriva in tempo per la deviazione vincente;

27′ Zerbini fa sponda aerea per Bifini, che, solo davanti a Paoloni, tira a colpo sicuro, ma il portiere del Teramo respinge con i piedi;

33′ Tiro di Camillucci dai 25 metri, Paoloni non trattiene, sulla palla arriva Zerbini che segna. Il Teramo protesta perchè Manca era a terra infortunato. I giocatori della Samb si giustificano perché Manca era a terra anche un minuto prima, quando la palla era del Teramo ma non era stata buttata fuori;

42′ Angolo di Gennari, colpo di testa di Zerbini e deviazione finale di Maury: la palla esce di pochi centimetri;

47′ Bonfanti prova il tiro a girare su calcio di punizione, la palla termina di poco fuori;

5 minuti di recupero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.896 volte, 1 oggi)