Gabriele Scandurra ha smaltito la leggera influenza che lo ha colpito durante la pausa natalizia e oggi è tornato a disposizione di mister Trillini.

L’attaccante della Samb ha preso parte all’allenamento che si è svolto presso il campo Merlini; tuttavia l’attaccante rossoblù ha svolto un lavoro leggermente differenziato.

Il numero otto della Samb, autore già di dieci reti in questo campionato, è in predicato di passare agli ordini di Serse Cosmi, allenatore del Perugia. Alex Gaucci ha ribadito ancora ieri questa intenzione e sembra improbabile che non dia seguito alle sue parole.

Sono dunque giorni cruciali per la Samb e per Scandurra stesso: una squadra che punta in alto raramente viene privata del suo uomo migliore, ma sappiamo che le intenzioni di Alessandro Gaucci sono quelle di “smantellare” la Samb e rinforzare le altre due squadre del gruppo, ossia Catania e Perugia.

Se Scandurra venisse ceduto, diventerà importante conoscere la destinazione di Baciocchi, un attaccante che si sta dimostrando fortissimo in Serie D con l’Orvietana e che è stato acquistato dal Perugia: Baciocchi potrà essere girato al Catania o alla Samb.

Nel caso che alla Samb non arrivasse neanche Baciocchi, il reparto avanzato dei rossoblù diventerebbe, all’improvviso, ridottissimo: esso potrebbe contare su Zerbini, Bifini, Esposito e Cacciatori, con Criniti fuori rosa.

Durante l’allenamento odierno è tornato ad allenarsi Enrico Franchi, infortunatosi ad un ginocchio in Samb-Benevento del 2 novembre scorso. Bifini invece ha accusato qualche linea di febbre e non si è potuto allenare nella seduta mattutina ma ha poi raggiunto i compagni nel pomeriggio.

Hilario tornerà ad allenarsi domani, mentre Doumbia e N’tamack hanno ottenuto di poter rientrare in Italia dopo Capodanno.

Ricordiamo che martedì prossimo Samb e Teramo si affronteranno nella gara di ritorno di Coppa Italia, dopo il pareggio per 0-0 della partita di andata. L’incontro avrà inizio alle 14:30 (prezzi popolari: Curve a partire da 5 euro).

La Samb vanta una tradizione negativa negli ultimi scontri diretti con i biancorossi: cinque pareggi e due sconfitte nelle ultime sette partite di campionato, a cui va aggiunto il pareggio di Coppa Italia.

flamminipp@libero.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 496 volte, 1 oggi)