Sambenedettoggi.it-Lorenzetti, continua il ‘botta e risposta’ a distanza. I presunti dissidi tra i commercianti e l’Amministrazione comunale hanno ‘scatenato’ un vivace e civile dibattito tra il nostro quotidiano e l’assessore al commercio. Dopo la replica di ieri, l’assessore al commercio è nuovamente intervenuto per rispondere alle nostre precisazioni.

L’assessore al commercio cerca di chiarire la posizione dell’Amministrazione comunale nei confronti dei commercianti: “Leggo ancora una volta l’allegro riferimento al pinocchio gentilmente donatomi dai commercianti del centro e non di Viale De Gasperi. I cattolici impegnati in politica osservano e meditano sempre sui lati positivi degli eventi. La dura presa di posizione degli amici commercianti del centro, pur critica limitativamente al giorno di chiusura di Ognisanti, ha contribuito alla convocazione dell’assemblea pubblica del 14 novembre scorso dove sono stati invitati 1200 negozianti di San benedetto e dove tutti hanno dato il proprio contributo di idee. L’assemblea ha messo in luce le criticità del settore commercio dove l’amministrazione ha dato subito alcune risposte concrete ovvero: stanziamento di oltre un milione e cinquecentomila euro problema allagamenti, ottocentomila euro rifacimento Viale Secondo Moretti e Rotonda Giorgini, cinquecentomila euro rifacimento via Labirinto, Via Gino Moretti, Via San Martino, due milioni di euro rifacimento lungomare SBT, trentacinquemila euro piano di marketing e venticinquemila euro sostegno ad azioni del commercio, animazioni natalizie e partenza da gennaio di spot pubblicitari a sostegno del piccolo commercio.

Oltre alla programmazione dei lavori in viale De Gasperi, con l’approvazione del piano idea è più vicina la riqualificazione delle piazze Giovanni Battista e Garibaldi.
Al centro è stato predisposto e ralizzato in 24 ore il nuovo asfalto di Via Risorgimento e ammodernata la cabina ENEL con sistema di automazione. Sono stati inoltre aumentati i fondi per il rimborso per le spese di energia elettrica per le luminarie. Il Sindaco durante l’ultima giunta ha informato che si potrà a breve effettuare una manutenzione straordinaria del mercatino di Via Montebello e la nuova illuminazione di Via mare. Come previsto, con lo spostamento della caserma dei carabinieri in Viale Dello Sport in via Pizzi in centro sono aumentati i parcheggi di 30 posti. Un altro problema che si avvia a risoluzione, sollecitato anche dalle critiche costruttive dei commercianti, è il parcheggio nell’area faro, come si ricorderà infatti l’anno scorso era stato chiuso dalla capitaneria di Porto per motivi di sicurezza sarà riqualificato insieme alla riqualificazione dell’area portuale anche per queste opere l’amministrazione ha stanziato e appaltato lavori per seicentomila euro, che partiranno entro febbraio.

L’amministrazione può oggi ufficializzare che anche per l’anno 2004 ICI e TARSU per i negozianti rimarranno invariate con nuovi servizi in più ovvero da gennaio vedremo attuato il primo sistema di cassoni interrati nei pressi di Via Mentana.

Rigrazio i miei colleghi di giunta per quanto insieme siamo riusciti a realizzare. La critica va sempre accettata l’importante che sia costruttiva e che spinga le parti ad operarsi per il bene e lo sviluppo della città”.

Ringraziamo l’assessore Lorenzetti per la sua civile replica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 175 volte, 1 oggi)