Mai nessuna guerra fredda c’è stata tra i commercianti di Viale De Gasperi e questa amministrazione, anzi il contrario, da quando ci siamo insediati vi è grande collaborazione. La giunta peraltro ha programmato per gli anni 2004-2005 ottocentomila euro di lavori per la riqualificazione di Viale De Gasperi partendo dalla riqualificazione del lato Ovest già nel 2004.

L’ipotetico mercatino non era stato programmato dall’amministrazione, si ricorda che i mercati vengono programmati di anno in anno, proprio per evitare le citate “decisioni improvvise”.

Vi era la massima disponibilità comunque a chiudere la corsia ovest di Viale De Gasperi, limitatamente sabato 20, per qualche ora al fine di consentire una prova sulla viabilità che in questi giorni festivi raggiunge nella città il suo punto critico.

Come richiesto dai commercianti di Viale De Gasperi è stata predisposta dall’amministrazion una animazione natalizia per il 20 e 21 con l’intervento della “compagnia dei folli” al fine di animare le dette vie.

L’Assessore al Commercio e alla sicurezza

Marco Lorenzetti

Doverosa la smentita dell’Assessore Lorenzetti ma non si può dimenticare l’incidente di percorso di qualche tempo fa: l’Assessore ricorda il Pinocchio recapitato in Municipio dagli ‘amici’ commercianti? O era solo un regalo di Natale anticipato?

L’articolo di Sambenedettoggi correlato:http://www.sambenedettoggi.it/showarticle.php?ida=3794

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 305 volte, 1 oggi)