Al 7° il signor MArelli di Como, arbitro di Paternò
Samb, decide di diventare protagonista, fischiando un
rigore per un presunto fallo di mano di Cottini, che in
scivolata, cercava di arginare con il corpo una
conclusione di Bertoni dal limite dell’area. Pagana, di
fronte alla curva occupata dai tifosi della Samb (tutti con
il cappello di Babbo Natale), si lascia ipnotizzare da
Aprea, che intuisce l’angolo e devia in corner.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 116 volte, 1 oggi)