La Samb si è allenata a Pagliare del Tronto: tuttavia, su nostra esplicita domanda, ci è stato detto che il campo di allenamento rimaneva “top secret”, per sfuggire alle pressioni della tifoseria.

Forse si è trattato di un equivoco, tuttavia siamo di fronte a delle decisioni che, se non fossero ridicole, farebbero venire da ridere. Dopo la vittoria contro il Chieti, invece di cercare la serenità, la Samb ha creato molta confusione: Criniti fuori squadra e la scelta di allenarsi di nascosto, per sfuggire alle contestazioni – ma questa scelta esaspera ancor di più gli animi dei tifosi.

Ad ogni modo, i rossoblù hanno effettuato la solita partitella in famiglia, con reti di Zerbini e Cacciatori. Scandurra si è allenato anche oggi a parte a causa di alcuni problemi muscolari.

I rossoblù dovrebbero partire alla volta di Paternò sabato mattina, seguiti da un’ottantina di tifosi: una specie di record per una squadra che attraversa un momento complicatissimo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 185 volte, 1 oggi)